APPUNTI SULLA

REGOLA DI S. BENEDETTO

di

D. Lorenzo Sena, OSB Silv.

Fabriano, Monastero S. Silvestro, Ottobre 1980


2.1) INDICE DEI CAPITOLI DELLA REGOLA 

2.2) INDICE DEL COMMENTO AL TESTO


2.1) INDICE DEI CAPITOLI DELLA REGOLA (in ordine progressivo)

Prologo

CAP. 1 - Delle varie specie dei monaci

CAP. 2 - Quale debba essere l'abate

CAP. 3 - La convocazione dei fratelli a consiglio

CAP. 4 - Quali sono gli strumenti delle buone opere

CAP. 5 - L'obbedienza

CAP. 6 - L'amore al silenzio

CAP. 7 - L'umiltą

CAP. 8 - L'Ufficio divino nella notte

CAP. 9 - Quanti salmi debbano dirsi nell'Ufficio notturno

CAP. 10 - Come debba celebrarsi l'Ufficio notturno in estate

CAP. 11 - Come si debba svolgere l'Ufficio notturno nelle domeniche

CAP. 12 - Come si celebra l'Ufficio delle Lodi

CAP. 13 - Come si celebrano le Lodi nei giorni feriali

CAP. 14 - Come debba celebrarsi l'Ufficio notturno nelle feste dei Santi

CAP. 15 - In quali tempi debba dirsi l'Alleluia

CAP. 16 - Quali siano i divini Uffici durante il giorno

CAP. 17 - Quanti salmi debbano dirsi in queste Ore

CAP. 18 - Con quale ordine debbano dirsi i salmi

CAP. 19 - Atteggiamento durante l'Ufficio

CAP. 20 - La riverenza nella preghiera

CAP. 21 - I decani del monastero

CAP. 22 - Come debbano dormire i monaci

CAP. 23 - La scomunica per le colpe

CAP. 24 - Quale debba essere il grado della scomunica

CAP. 25 - Le colpe pił gravi

CAP. 26 - Quelli che senza autorizzazione trattano con gli scomunicati

CAP. 27 - Come l'abate debba essere premuroso verso gli scomunicati

CAP. 28 - Quelli che, puniti pił volte non vogliono correggersi

CAP. 29 - Se i fratelli usciti dal monastero debbano essere riaccettati

CAP. 30 - Come debbano punirsi i fanciulli di minore etą

CAP. 31 - Quale debba essere il cellerario del monastero

CAP. 32 - Gli arnesi e gli oggetti del monastero

CAP. 33 - Se i monaci debbano avere qualcosa di proprio

CAP. 34 - Se tutti debbano ricevere il necessario in misura uguale

CAP. 35 - I settimanari di cucina

CAP. 36 - I fratelli infermi

CAP. 37 - I vecchi e i fanciulli

CAP. 38 - Il lettore di settimana

CAP. 39 - La misura del cibo

CAP. 40 - La misura del bere

CAP. 41 - In quali ore i fratelli debbono prendere cibo

CAP. 42 - Che dopo compieta nessuno parli

CAP. 43 - Quelli che giungono tardi all'Ufficio divino o alla mensa

CAP. 44 - Come debbono fare la soddisfazione gli scomunicati

CAP. 45 - Quelli che sbagliano nell'oratorio

CAP. 46 - Quelli che sbagliano in una qualsiasi altra cosa

CAP. 47 - Il segnale per l'Ufficio divino

CAP. 48 - Il lavoro manuale giornaliero

CAP. 49 - L'osservanza della quaresima

CAP. 50 - I fratelli che lavorano lontano dall'oratorio o sono in viaggio

CAP. 51 - I fratelli che vanno fuori non molto lontano

CAP. 52 - L'oratorio del monastero

CAP. 53 - Come debbono essere accolti gli ospiti

CAP. 54 - Se il monaco possa ricevere lettere o altre cose

CAP. 55 - Vesti e calzature dei fratelli

CAP. 56 - La mensa dell'abate

CAP. 57 - Gli artigiani del monastero

CAP. 58 - Procedura per l'ammissione dei fratelli

CAP. 59 - I figli dei ricchi o dei poveri che vengono offerti

CAP. 60 - I sacerdoti che volessero eventualmente entrare in monast.

CAP. 61 - Come debbano accogliersi i monaci pellegrini

CAP. 62 - I sacerdoti del monastero

CAP. 63 - L'ordine della comunitą

CAP. 64 - L'elezione dell'abate

CAP. 65 - Il Priore del monastero

CAP. 66 - I portinai del monastero

CAP. 67 - I fratelli mandati in viaggio

CAP. 68 - Se a un fratello vengono comandate cose impossibili

CAP. 69 - In monastero nessuno ardisca difendere un altro

CAP. 70 - Nessuno osi arbitrariamente percuotere un altro

CAP. 71 - Che i fratelli si obbediscano a vicenda

CAP. 72 - Lo zelo buono che i monaci debbono avere

CAP. 73 - Non tutte le norme della perfezione sono contenute in questa Regola


2.2) COMMENTO AL TESTO

Prologo

CAP. 73 - Non tutte le norme della perfezione sono contenute in questa Regola

CAP. 1 - Delle varie specie dei monaci

CAP. 2 - Quale debba essere l'abate

CAP. 64 - L'elezione dell'abate

CAP. 3 - La convocazione dei fratelli a consiglio

 

SEZIONE ASCETICA (capitoli 4-7 e 68)

CAP. 4 - Quali sono gli strumenti delle buone opere

CAP. 5 - L'obbedienza

CAP. 68 - Se a un fratello vengono comandate cose impossibili

CAP. 6 - L'amore al silenzio

CAP. 7 - L'umiltą

 

OPUS DEI (capitoli 8-20; 47; 50; 52)

CAP. 8 - L'Ufficio divino nella notte

CAP. 9 - Quanti salmi debbano dirsi nell'Ufficio notturno

CAP. 10 - Come debba celebrarsi l'Ufficio notturno in estate

CAP. 11 - Come si debba svolgere l'Ufficio notturno nelle domeniche

CAP. 14 - Come debba celebrarsi l'Ufficio notturno nelle feste dei Santi

CAP. 12 - Come si celebra l'Ufficio delle Lodi

CAP. 13 - Come si celebrano le Lodi nei giorni feriali

CAP. 15 - In quali tempi debba dirsi l'Alleluia

CAP. 16 - Quali siano i divini Uffici durante il giorno

CAP. 17 - Quanti salmi debbano dirsi in queste Ore

CAP. 18 - Con quale ordine debbano dirsi i salmi

CAP. 19 - Atteggiamento durante l'Ufficio

CAP. 20 - La riverenza nella preghiera

CAP. 47 - Il segnale per l'Ufficio divino

CAP. 50 - I fratelli che lavorano lontano dall'oratorio o sono in viaggio

CAP. 52 - L'oratorio del monastero

Excursus sulla preghiera monastica e nota bibliografica (Opus Dei)

 

I COLLABORATORI DELL'ABATE (capitoli 21; 31; 65)

CAP. 21 - I decani del monastero

CAP. 31 - Quale debba essere il cellerario del monastero

CAP. 65 - Il Priore del monastero

 

IL DORMITORIO E IL SILENZIO NOTTURNO (capitoli 22; 42)

CAP. 22 - Come debbano dormire i monaci

CAP. 42 - Che dopo compieta nessuno parli

 

CODICE PENITENZIALE (capitoli 23-30; 43-46)

CAP. 23 - La scomunica per le colpe

CAP. 24 - Quale debba essere il grado della scomunica

CAP. 25 - Le colpe pił gravi

CAP. 26 - Quelli che senza autorizzazione trattano con gli scomunicati

CAP. 27 - Come l'abate debba essere premuroso verso gli scomunicati

CAP. 28 - Quelli che, puniti pił volte non vogliono correggersi

CAP. 29 - Se i fratelli usciti dal monastero debbano essere riaccettati

CAP. 30 - Come debbano punirsi i fanciulli di minore etą

CAP. 43 - Quelli che giungono tardi all'Ufficio divino o alla mensa

CAP. 44 - Come debbono fare la soddisfazione gli scomunicati

CAP. 45 - Quelli che sbagliano nell'oratorio

CAP. 46 - Quelli che sbagliano in una qualsiasi altra cosa

 

BENI MATERIALI e POVERTA` INDIVIDUALE (capitoli 32-34; 54-55; 57)

CAP. 32 - Gli arnesi e gli oggetti del monastero

CAP. 33 - Se i monaci debbano avere qualcosa di proprio

CAP. 34 - Se tutti debbano ricevere il necessario in misura uguale

CAP. 54 - Se il monaco possa ricevere lettere o altre cose

CAP. 55 - Vesti e calzature dei fratelli

CAP. 57 - Gli artigiani del monastero

 

ALIMENTAZIONE DEI MONACI (capitoli 35-41)

CAP. 35 - I settimanari di cucina

CAP. 36 - I fratelli infermi

CAP. 37 - I vecchi e i fanciulli

CAP. 38 - Il lettore di settimana

CAP. 39 - La misura del cibo

CAP. 40 - La misura del bere

CAP. 41 - In quali ore i fratelli debbono prendere cibo

 

LA GIORNATA IN MONASTERO (capitoli 48-49)

CAP. 48 - Il lavoro manuale giornaliero

CAP. 49 - L'osservanza della quaresima

 

RELAZIONI CON L'ESTERNO (capitoli 66-67; 51; 53; 56)

CAP. 66 - I portinai del monastero

CAP. 67 - I fratelli mandati in viaggio

CAP. 51 - I fratelli che vanno fuori non molto lontano

CAP. 53 - Come debbono essere accolti gli ospiti

CAP. 56 - La mensa dell'abate

 

AGGREGAZIONE AL MONASTERO e FORMAZIONE (capitoli 58-61+62)

CAP. 58 - Procedura per l'ammissione dei fratelli

CAP. 59 - I figli dei ricchi o dei poveri che vengono offerti

CAP. 60 - I sacerdoti che volessero eventualmente entrare in monastero

CAP. 61 - Come debbano accogliersi i monaci pellegrini

CAP. 62 - I sacerdoti del monastero

 

RELAZIONI FRATERNE (capitoli 63; 69-72)

CAP. 63 - L'ordine della comunitą

CAP. 69 - In monastero nessuno ardisca difendere un altro

CAP. 70 - Nessuno osi arbitrariamente percuotere un altro

CAP. 71 - Che i fratelli si obbediscano a vicenda

CAP. 72 - Lo zelo buono che i monaci debbono avere


Ritorno all'indice generale degli "Appunti sulla Regola di S. Benedetto"


| Ora, lege et labora | San Benedetto | Santa Regola | Attualitą di San Benedetto | Temi della Regola |

| Dialoghi di S. Gregorio M. | Piccolo Ufficio | Imitazione di Cristo | Sacra Bibbia | Ricerca nel sito | Siti collegati |


19 maggio 2011                Alberto da Cormano               alberto@ora-et-labora.net